TRUCIOLI SAVONESI
Settimanale Anno XV
Numero 680 del 13 ottobre  2019
Tel. 346 8046218
Galleria GulliArte: Maura Canepa Stampa E-mail
Scritto da Trucioli Savonesi   

Galleria GulliArte

Corso Italia, 201r - Savona
Orari apertura
11.00 - 12.30 | 15.30 - 19.30
Chiuso lunedì mattina
 
 

"L'ANIMA DEL CAOS"

Corpo, spessore, peso e colore. Gli elementi fondamentali nella lunga stagione informale di Maura Canepa trovano in tempi recenti nuovi originali percorsi e sviluppi, logica conseguenza di un lavoro pittorico che propone visioni materiche, necessariamente tridimensionali.

L’effetto tridimensionale è accentuato, le tele sono percorse da dislivelli, fenditure, fessure, sono impastate, appunto magmatiche (emersione di terre), per cui eventuali digressioni scultoree (anche solo come installazioni) effettive e in divenire paiono più che suggestive e meritevoli di attenzione. Di qui, da tali rilievi, dai graffiti il passo verso la scultura è breve e al di là della tela l’artista lo sta sperimentando in altre forme aggregando oggetti e materiali al colore, come la progettazione di una serie di “pesci volanti” (legno, acrilico nero, quasi da arte povera), rappresentazione concettuale della natura o di installazioni articolate (tela, colore, inserti vari) pensate in un certo senso come indice ragionato della sua pittura.

L’aspetto concettuale è largamente diffuso nell’opera di questa artista tanto per la scelta dell’approccio tecnico quanto per l’utilizzo dei materiali (i pigmenti, le terre, la carta che ha ruolo notevole) sino alla disposizione del colore, mediante spesse stesure (anche accresciute dalla carta), secondo un movimento esplosivo, grandemente frammentario.

Una pittura animata che sembra partire dal principio dell’anima quale motore: nelle sue tele si percepisce l’ordine del caos, lo sguardo a una natura universale (e poi personale, intima) che evolve, si espande, muta forma, dimensioni e prospettive ma resta unica, unita, comprensibile. E consapevole. Pittura dunque espressiva, dal linguaggio immediato, emotiva, grazie ai contrasti, alle alternanze di chiari (relativi) e scuri (frequenti, importanti) sempre equilibrate.

In pochi ma efficaci concetti (dinamismo, coraggio, struttura libertaria) la sintesi dell’opera, un elegante compiuto ritratto d’artista"." STEFANO BIGAZZI

La mostra con ingresso libero sono visitabili fino dal 5 ottobre al 3 novembre 2019

tutti i giorni: 11.00/12.30 - 15.30/19.30 - chiuso il lunedì mattina.

 

INFO/CONTATTI:

GULLIarte | 019/812894 | Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.gulliarte.it

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 




Ricevi le News da Truciolisavonesi

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner


dal 22 Novembre 2004

Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato.

Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi delle opinioni in essi contenuti

Copyright © 2010 truciolisavonesi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information