Fionda di Legno 2020 all’attore Antonio Albanese Stampa
Scritto da SELENA BORGNA   

Fionda di Legno 2020 all’attore Antonio Albanese

 Si è tenuta, alla presenza del sindaco Riccardo Tomatis, dell’assessore Alberto Passino, dei membri del consiglio e della giunta comunale, dei rappresentanti dei Fieui di Caruggi, degli Albenga Runners e delle associazioni cittadine, la presentazione della Fionda di Legno 2020 che verrà consegnata sabato 14 marzo alle ore 17 presso il Teatro Ambra di Albenga; l’evento è già da tempo sold out.

 


 

“Ringrazio i Fieui di Caruggi dicendo che sono molto importanti per la città e riescono a lavorare in sinergia con il comune e le associazioni albenganesi”, ha dichiarato il primo cittadino ingauno, “poichè bisogna collaborare per un obiettivo comune. La nostra città è sempre di più turistica ed i Fieui coinvolgono personaggi importanti con messaggi forti e portando in alto il nome di Albenga; in questo modo l’immagine della città cresce e sono sempre di più i gruppi organizzati che vengono in visita qui ed abbiamo anche una convenzione con Costa. Voglio ringraziare a nome della città tutti i Fieui per l’importante lavoro svolto”.

 


 

Stessa soddisfazione da parte di Gino Rapa, portavoce dei Fieui di Caurggi: ”Ringrazio tutti i presenti, le associazioni, i vari sponsor e l’amministrazione comunale ricordando che, oltre alla Fionda di Legno, domenica 22 marzo ci sarà la manifestazione “CorriAMO la Fionda” organizzata dagli Albenga Runners”.

 


 

“CorriAMO la Fionda” compie ormai cinque anni ma raccoglie sempre più consensi e ci piace vedere molta gente che partecipa”, afferma il rappresentante degli Albenga Runners, “e la manifestazione si terrà il 22 marzo con il raduno alle 14.30 e la partenza alle 15.30 in Piazza del Popolo. Sono meravigliato ed orgoglioso di questo evento benefico e mi sento di dire che senza la collaborazione di tutti non sarebbe possibile; lo scopo benefico è la cosa più nobile e quest’anno avremo come starter il famoso pilota Maurizio Gerini. A breve comunicheremo il destinatario delle offerte della manifestazione ed invito tutti a condividere la pagina Facebook”.


 

 “Sono molto contento di lavorare con i Fieui di Caruggi”, sottolinea l’assessore Alberto Passino, “e ricordo che i biglietti della consegna della Fionda di Legno sono andati tutti esauriti in poche ore. L’amministrazione è sempre a disposizione dei Fieui e mi piace molto anche l’evento organizzato dagli Albenga Runners perchè sono convinto che lo sport sia molto importante anche per i giovani”.

 


 

“Da qualche anno il Premio Fionda è realizzato dall’artista Andrea Zanini”, prosegue Gino Rapa, “e voglio ricordare che questo premio è nato per goliardia ma da qualche anno è partita un’avventura importante; all’inizio era difficile coinvolgere i personaggi ma oggi chi la riceve è molto orgoglioso di ciò. L’evento sarà presentato da Mario Mesiano e saranno presenti come ospiti musicali il trio “The Blue Dolls” con la loro musica swing ed il vincitore della Fionda di Legno 2020 è Antonio Albanese, uomo di grande spessore umano e culturale che collabora con l’Istituto dei Tumori a Milano.

 


 

 

Siamo riusciti ad arrivare a lui grazie ad un’amica che ci ha fatto da tramite e fin da subito è scattato il giusto feeling; lui è molto contento di venire qui e la sua presenza è motivo di orgoglio per la città che può essere contenta di questa Fionda”.

 


 

“Ogni anno si rinnova l’emozione”, sottolinea l’artista del legno Andrea Zanini, “e per me questa è la settima fionda. Le tre torri e la fionda saranno le protagoniste uniche di questa scultura ed ha per me ispirazioni molto importanti”.

 


 

“Sono molto soddisfatto della collaborazione tra i Fieui di Caruggi, le associazioni e l’amministrazione ed i personaggi, quando ricevono la Fionda di Legno si raccontano come persone. Ho scoperto solo ora che Antonio Albanese fa molto beneficenza e ce la faremo raccontare da lui sul palco dell’Ambra”, conclude Tomatis.

 

SELENA BORGNA  

 

 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information